Basilicata

Non si visita la Basilicata per caso, ma si sceglie di soggiornare in questa terra solo per vivere un’esperienza diversa, immergendosi in luoghi dove silenzio, colori, profumi e sapori portano lontano dal frastuono e dallo stress della vita moderna, regalando sensazioni uniche.
I boschi e le foreste che ricoprono le montagne sono costellati da piccoli e suggestivi borghi fin sopra i 1000 m di altitudine, dove l’aria pura, i sapori genuini e le bellezze della natura si uniscono alle testimonianze storiche per soddisfare ogni desiderio di conoscenza.
Bellissima, e tuttavia ancora poco esplorata, è la zona dei Laghi di Monticchio, una delle aree più spettacolari della Basilicata.
Il lago Grande e il lago Piccolo, sono due splendidi specchi d’acqua che occupano i due crateri, ormai spenti, del Monte Vulture e sono circondati da una fitta e lussureggiante vegetazione.
La Basilicata è bagnata da due mari: lo Ionio e il Tirreno.
La costa ionica, con le due note località di Metaponto e Policoro, offre ampie spiagge di sabbia finissima o di ciottoli, in alcuni tratti circondate da pinete e filari di eucalipto.
Il Golfo di Policastro, sul versante tirrenico, presenta una costa alta e frastagliata, dove i promontori a picco sul mare sono intervallati da piccole spiagge lambite da un mare cristallino. Le province sono: Potenza e Matera.
Sono inoltre presenti nel territorio la zona monumentale-ambientale dei Calanchi. Il Parco naturale di Gallipoli Cognato - Piccole Dolomiti Lucane e una piccola porzione del Parco nazionale del Pollino. Dulcis in fundo, ovviamente, incanteranno tutti i visitatori i cosiddetti "Sassi di Matera": case sovrapposte le une alle altre e unite tra loro da stradine tortuose e ampie scalinate, letteralmente costruite dentro alla roccia e al tufo della montagna.

La Basilicata che non conosci

Meteo Basilicata

Questo sito utilizza cookie. Continuando la navigazione, si accetta l'uso dei cookies.